IMG_6180.JPGSull’ultimo numero del periodico NOI ZONA 2 (maggio 2019), giornale del Municipio 2, è stato pubblicato un articolo della nostra presidente, Maria Grazia Guida, che ha riepilogato i numerosi eventi, tutti di eccellenza, realizzati dalla nostra associazione in questo scorcio di primavera 2019.

Riportiamo la foto della pagina e, qui di seguito, il testo integrale dell’articolo.

Il Fuorisalone è sbarcato a Crescenzago

Uno degli obiettivi degli Amici Casa della carità è essere presenti e riconoscibili nel quartiere in cui opera l’associazione, lo stesso in cui ha sede la Fondazione Casa della carità. Da sempre abbiamo un forte legame col territorio di Crescenzago, via Padova e del quartiere Adriano, questa periferia vivace e multietnica della città, segnata anche da alcune fragilità riconducibili soprattutto alla numerosità della popolazione anziana.
In questo 2019 abbiamo voluto ulteriormente incrementare la nostra partecipazione alla vita di quartiere offrendo agli abitanti anche occasioni di intrattenimento culturale d’eccellenza con ripercussioni positive in termini di conoscenza delle nostre attività e, più in generale, della Casa della carità.

Il 30 marzo abbiamo proposto una conferenza di altissimo livello sull’artista Guercino grazie all’amichevole collaborazione del professor Massimo Pulini. L’8 aprile abbiamo condiviso con tutto il quartiere una serata musicale che ha visto esibirsi un’artista di fama internazionale, Rana Shieh.

Il 14 e 15 aprile siamo stati in prima linea per l’iniziativa “Fuorisalone a Crescenzago”. È la prima volta che la manifestazione legata al Salone del mobile e del design è arrivata nel nostro quartiere. Uno sforzo che ci ha visti insieme all’Associazione Culturale Casa Berra, al Corpo musicale di Crescenzago e alla Fondazione Casa della carità per un week end di installazioni, opere d’arte, concerti, performance teatrali.

L’impegno continua anche per il mese di maggio. Il 4 abbiamo collaborato al concerto «Tra arte e musica a Crescenzago», in Casa Berra, proposto da MiTo Onlus nell’ambito della rassegna Classicaperta. Il 24 maggio l’appuntamento è con l’ormai tradizionale evento di Musica da camera proposto dall’orchestra e dal coro del liceo musicale “Tenca” grazie al maestro Raffaele Bertolini, che si tiene come ogni anno nell’Abbazia di Santa Maria Rossa in Crescenzago. Nei prossimi mesi continueremo a rafforzare la nostra presenza in quartiere con iniziative culturali d’eccellenza perché siamo convinti che una periferia debba essere animata quanto il centro di una città. Anzi, è ora che le periferie vengano percepite e si vivano come centri di nuove municipalità.

Maria Grazia Guida, presidente associazione Amici Casa della carità

Nella foto grande: Il corpo musicale di Crescenzago a Casa Berra nell’ambito della rassegna “Fuorisalone a Crescenzago”
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...