Abbiamo avuto l’opportunità di conoscere il presidente David Sassoli in occasione del IV convegno nazionale di Reti della carità, che si tenne a Milano nell’ottobre 2019. In quell’occasione abbiamo potuto apprezzare da vicino le sue competenze e capacità, ma soprattutto la sensibilità e l’attenzione agli ultimi, che aveva conservato con umiltà e semplicità pur ricoprendo il ruolo di una delle cariche più alte delle istituzioni europee.

Quel giorno ci aveva aiutato a riflettere proprio su come la politica possa contribuire a costruire un mondo più giusto e a misura di tutti se si fonda sull’etica, sul rispetto e sulla fraternità. Quel giorni abbiamo colto tanto la sua attenzione alla costruzione di un’Europa accogliente e tollerante delle diversità intese come valore quanto la sua idea di una politica senza divisioni, che costruisce ponti e non muri.

Sul piano umano lo ricordiamo gentile e disponibile sia in fase di preparazione al convegno, sia al termine quando si fermò a salutare gli ospiti della Casa della carità, a fare due parole con loro, curioso di conoscere i percorsi di vita di quell’umanità dolente.
Siamo molto dispiaciuti e vogliamo esprimere cordoglio e vicinanza alla sua famiglia.

Maria Grazia Guida, presidente Amici Casa della carità

Al tavolo dei relatori, da sinistra: Maria Grazia Guida, David Sassoli, il vescovo ausiliare di Milano, Paolo Martinelli e don Virginio Colmegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...