Il Consiglio di amministrazione è composto da otto membri: un presidente e sette consiglieri.

maria-grazia-guida

PRESIDENTE: Maria Grazia Guida

Milanese (nella foto), dopo numerose esperienze di gestione di servizi pubblici socio-sanitari della Provincia di Milano e dell’amministrazione comunale di Milano, dal 2002 collabora con don Virginio Colmegna con cui ha condiviso le esperienze nella Caritas Ambrosiana, nel consorzio Farsi prossimo e, in seguito, della fondazione Casa della carità di cui è stata Direttore generale dal 2004 al 2011. All’attività professionale affianca la collaborazione a vari progetti di ricerca e alla realizzazione di corsi e seminari di formazione e supervisione rivolti al mondo del volontariato e agli operatori dei servizi pubblici e del no-profit. Dal 2011 al 2013 ha ricoperto la carica di vicesindaco e assessore all’Educazione e istruzione nella giunta milanese guidata da Giuliano Pisapia. Dal 2013 è docente a contratto di “Metodologie e procedura del servizio sociale” presso la Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 2018 è membro del Comitato dei sostenitori di Fondazione Ambrosianeum.

CONSIGLIERI

Palmiro Boni, cremonese, nato nel 1933, laureato in Economia e commercio alla Bocconi, dal 1958 al 1997 alla Total Italia dove ricopre le cariche di direttore generale, di amministratore delegato e, infine, di presidente. Dal 1997 al 2003 è direttore generale dell’Asl di Monza. Dal 2003 è volontario presso la Casa della carità, l’Associazione Amici Casa della carità, la Caritas e l’Aido. Nell’Associazione Amici è responsabile dei progetti sanità e anziani.

Valerio Gallinella, milanese, architetto, per quasi quarant’anni ha lavorato presso la Provincia di Milano, fino a diventarne vicedirettore generale. Da architetto ha realizzato 22 edifici nel campo dell’edilizia scolastica e delle attività collettive. Ha collaborato e tenuto lezioni all’Università “Luigi Bocconi di Milano”, all’Accademia di Belle Arti di Brera e all’Accademia di belle arti Giorgio Galli di Como.

Miriam Magri, 

infermiera, dirige il corso di laurea in Infermieristica dell’Università degli Studi di Milano, vicepresidente del Collegio Ipasvi di Milano, Lodi, Monza e Brianza dal 1999 al 2014. Per l’associazione Amici Casa della carità si occupa del coordinamento delle attività di formazione e di raccolta fondi.

Milena Occhielli.

Paola Rogai (tesoriera), fiorentina, precedenti esperienze nel settore educativo e sociale presso il Comune e la Provincia di Firenze, volontaria presso la comunità per minori “Il Bivio” di cui gestisce i rapporti con le istituzioni, è tesoriere dell’Associazione Amici Casa della carità.

Cristina Sampietro, sposata, con due figli, una laurea in Lettere classiche, ha seguito per diversi anni la passione per l’archeologia e, dopo la fine degli studi, ha intrapreso una lunga esperienza professionale in una grande azienda televisiva. Nel 2003 decide di affrontare un nuovo percorso lavorativo in una realtà non profit, occupandosi di comunicazione e, dalla fine del 2004, lavora alla Fondazione Casa della carità nella segreteria di presidenza e direzione.

Luigi Vannutelli.

 

 

Annunci